Òscia (Boooria)

Anche se tra Emilia e Romagna non scorre buon sangue, tocca ammetterlo, ci sono alcuni salumi emiliani che sono impareggiabili, quindi il romagnolo DOC deve cedere e spesso impreziosisce la sua adorata piadina con queste vere fette di paradiso.

Un esempio è il salame di Felino che non è salame di gatto! Ma salame prodotto secondo il disciplinare della città di Felino, in provincia di Parma.

Òscia (pronunciato: OCCÌA) è un’espressione tipica romagnola che implica stupore in senso generalmente positivo, ad esempio: “òscia tè!” esclamato generalmente quando qualcuno a noi caro ha avuto una botta di culo o si presenta vestito particolarmente bene.

Tagliere felino

Abbiamo selezionato salumi direttamente dall’Emilia Romagna così da accoppiarli al meglio con le nostre piadine fatte a mano.
Nel tagliere troverai:
Salame felino (non è di GATTO ma di Felino, un paesino in provincia di Parma), coppa di felino, bresaola, 2 formaggi secondo disponibilità e stagionalità (in generale formaggi siciliani), 2 crostini con pomodori secchi, miele e marmellata di fichi.

War Pigs

War Pigs panino con salsiccia Etimuè Pub

Che noia i soliti panini con la salsiccia, perché non reinventarlo? Ecco quindi il War Pigs! 200g di salsiccia, cavolo nero, mayonese e lattuga con una marea di patatine fritte a lato. Ma anche le patatine, sono buonissime a forma di barchetta e con la buccia ma, come renderle meno noiose? Aggiungendo un pizzico di paprika che da colore e quel tocco speziato in più.