Beavertown ha venduto ad Heineken e perché dovrebbe interessarti

Beavertown Logo

Per i più pigri ecco un elenco puntato facile facile per capire la situazione di Beavertown:

  1. per la legge italiana (e non solo) un birrificio non indipendente da multinazionale birraria NON È ARTIGIANALE
  2. lo scopo delle multinazionali non è fare buone birre ma GENERARE PROFITTO (questo spesso a discapito della qualità)
  3. Heineken ha all’attivo tante “fangate” (eccone alcune:
    1. https://www.thedrinksbusiness.com/2017/07/greek-court-upholds-23m-fine-for-heineken-over-market-abuse/
    2. https://www.dutchnews.nl/news/2018/03/heineken-pledges-to-act-on-new-claims-of-sexual-abuse-in-africa/
    3. https://mg.co.za/article/2017-11-01-00-heineken-labour-issue-ferments
    4. https://medium.com/@inemariedekker/if-you-can-make-it-in-africa-you-can-make-it-anywhere-b9e0485548e5
    5. https://medium.com/@inemariedekker/beer-incites-militants-in-genocide-891a838f43a6
  4. Scopo delle multinazionali è “inquinare il mercato” confondendo gli acquirenti

 

Per questi motivi non troverete più le birre di Beavertown alle nostre spine o nei nostri frighi.

Se tutto questo non bastasse, il birrificio inglese ha anche recentemente dichiarato che le sue birre più importanti (Neck Oil, Gamma Ray, Lupuloid) saranno prodotte per un periodo (circa 1 anno e mezzo) presso un altro stabilimento (Brouwerij De Brabandere): https://www.thedrinksbusiness.com/2018/05/beavertown-to-brew-beer-in-belgium-as-it-builds-larger-facility-in-london/

C’è chi dice che sarà solo per 1 anno e mezzo, nel frattempo la struttura inglese del birrificio verrà ingrandita, ma sinceramente, chi ci crede?
Molto probabilmente questa è solo la prima delle modifiche aziendali che avverranno nei prossimi mesi/anni.
Che senso avrebbe con la Brexit in atto iniziare a produrre birra in Belgio e poi tornare a produrla in UK?
Per chi non lo sapesse il costo della produzione in Belgio, sia per dimensione del birrificio, che per le accise, è molto inferiore rispetto ad altri paesi europei o pseudo europei.
Un’industria ha ovviamente interesse a massimizzare gli introiti e difficilmente tornerà sui suoi passi dato che costa decisamente meno produrre in Belgio e reimportare in UK.
Ora che sei a conoscenza della nostra posizione, tu che ne pensi?
Hai domande? Parliamone al bancone dell’Etimuè Pub di Acireale.
Se pensi che la qualità rimarrà sempre la stessa, forse dovresti rileggerti i punti sopra, se avessi bisogno di chiarimenti siamo sempre disponibili a parlarne davanti ad una birra.

Marco e Isabella.